Un Piccolo Gesto

Può salvare una Vita.

Diventa Donatore

Il sangue non è riproducibile in laboratorio ma è indispensabile alla vita nei servizi di primo soccorso, in chirurgia nella cura di alcune malattie come quelle oncologiche e nei trapianti.

Scopri come donare

Donare è semplicissimo.

Puoi presentarti tutti i giorni presso l’Ospedale di Ariano Irpino – Unità Semplice di Medicina Trasfusionale.

Le Nostre Convenzioni

Sei un donatore?

Scopri tutte le nostre convenzioni!
Clicca qui

Chi Può Donare

Requisti Richiesti

Età: 18-65 anni (per candidarsi a diventare donatori).
Peso: Non inferiore ai 50 kg.
Stato di salute: Buono.
Stile di vita: Nessun comportamento a rischio che possa compromettere la nostra salute e/o quella di chi riceve il nostro sangue.
Al momento della donazione devono essere nei limiti previsti dalla legge: temperatura corporea; pressione arteriosa; frequenza cardiaca; ed altri valori.

Come si dona il sangue?

Bisogna recarsi presso il centro trasfusionale dell’ospedale al mattino, digiuni; dopo un colloquio con il medico ed una visita, si procede ad effettuare un primo prelievo di circa 5cc. di sangue per controllare i valori dell’emoglobina, emocromo, transaminasi, ecc…; se sono nella norma, si procede alla donazione e viene prelevato circa il 10% di sangue circolante. Dopo la donazione viene offerta una congrua colazione. I lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata di riposo retribuita. Dopo pochi giorni dalla donazione si riceveranno al proprio domicilio tutti i risultati delle analisi.

Contattaci

Carissimi Soci,

a nome del Direttivo, e mio personale, desidero ringraziare tutti, per averci sostenuto in questo anno cruciale per il nostro sodalizio e per tutte le vicissitudini che abbiamo incontrato. In questo periodo e nel futuro, il Direttivo è stato e sarà sempre animato da spirito di servizio e passione, dall’orgoglio di appartenenza alla nostra Associazione e, soprattutto, dal desiderio di poter essere espressione di tutte le voci dei Soci, quelli più assidui, ma anche quelli meno presenti e silenziosi.

Tutto questo richiede, vi assicuro, sacrificio e tanta passione, come detto, è stato un anno fondamentale, ricco di novità importanti e di soddisfazioni.

In quest’anno abbiamo stipulato, molte convenzioni con gli esercizi commerciali della zona, affinchè ognuno di voi possa trarne benefici. Abbiamo continuato e portato a termine il progetto salute nelle scuole, incontrando tanti ragazzi degli ultimi anni scolastici, invitandoli alla donazione del sangue, con risultati eccellenti.

Nel corso dell’anno abbiamo votato il nuovo Direttivo.
Concludo, con la speranza nella vostra massima partecipazione alla vita dell’Associazione anche con proposte e idee.

Il presidente,
Antonio Giorgione

Start typing and press Enter to search